Robotica News / Notizie sui robot – Luglio 2018

robotica-news-robot-honda-a18

Robotica News – Le notizie sui robot del mese di luglio 2018

– Honda non produrrà più il robot umanoide Asimo
– È nato il laboratorio nazionale di intelligenza artificiale
– Origami robot per esplorare gli abissi marini
– Centauro robot interviene in caso di disastri
– A Pisa la seconda edizione del Festival internazionale della robotica

 

Robot Asimo, Honda non lo produrrà più

robot-honda-a18Honda Robotics ha annunciato che non produrrà più Asimo, considerato il robot più intelligente del mondo. Honda continuerà comunque a progettare robot nell’ambito del progetto 3E – Empower, Experience, Empathy. Tra questi c’è anche A18, un robot da compagnia che capisce le emozioni degli esseri umani. A18 potrebbe essere utilizzato in futuro come social robot, e in particolare come robot badante o robot baby sitter.

Honda produrrà anche dispositivi robotici, come protesi robotiche ed esoscheletri, che consentiranno di migliorare la qualità della vita degli esseri umani.

Intelligenza artificiale, nasce il laboratorio nazionale italiano

È nato il primo laboratorio di intelligenza artificiale italiano. Ne fanno parte il Consiglio nazionale delle Ricerche, l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e 43 università di tutta Italia. L’obiettivo è quello di fare sistema ed essere un punto di riferimento per le aziende che si occupano di ricerca nei campi della robotica, dei droni, sia sotto il profilo dell’hardware e del software. Il laboratorio si occuperà anche di formazione.

Origami robot per esplorare il mare

Origami robot per esplorare gli abissi marini e scoprire specie sconosciute.  Il progetto è del Wyss Institute dell’Università di Harvard. Il robot è composto da un braccio e da cinque ha cinque petali origami disposti attorno a un punto centrale che si piega per catturare organismi marini.

Il vantaggio di un origami robot di questo tipo è quello di consentire di catturare specie particolarmente delicate o gelatinose, come le meduse, senza ucciderle. Il progetto è stato descritto dalla rivista Science Robotics. Il robot origami è già stato sperimentato a una profondità di 700 metri.

Centauro robot interviene in caso di disastri

centauro-robotCentauro è un robot realizzato dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova nell’ambito di un progetto europeo. Metà robot umanoide, metà robot quadrupede, Centauro è un robot per la telepresenza che può essere utilizzato in caso di disastri e calamità natuali. Attraverso i robot di telepresenza possiamo essere presenti virtualmente in posti pericolosi senza rischiare. Sul posto per noi è presente l’androide e noi attraverso di lui possiamo muoverci in quell’ambiente. Centauro è pensato proprio per intervenire sui luoghi in cui sono avvenuti disastri – come per esempio il disastro nucleare di Fukushima – o in caso di calamità naturali, come nel caso dei terremoti. Centauro robot È alto un metro e  mezzo e quattro gambe che si muovo grazie a delle ruote. La parte superiore invece è antropomorfa, simile a un essere umano.

A Pisa la seconda edizione del Festival della robotica

Dal 27 settembre al 3 ottobre si tiene a Pisa la seconda edizione del Festival Internazionale della robotica. Il festival è promosso dalla regione Toscana, dalle principali istituzioni del territorio e dagli enti locali. Tratterà la robotica in tutti i suoi aspetti. Si parlerà dunque di robotica industriale, di robotica umanoide, di social robot e robot di servizio, di chirurgia robotica, di roboetica, e dei tanti altri aspetti della rivoluzione robotica che stiamo già vivendo. In programma anche gare di robot, eventi per le scuole. Per maggiori informazioni e per conoscere il programma del festival si può consultare il sito ufficiale all’indirizzo www.festivalinternazionaledellarobotica.it/it/

 

Robotica News – Robotica News – Le notizie sui robot del mese di luglio 2018