RoboThespian, l’umanoide che si può prendere in affitto

umanoide-robothespian

L’umanoide RoboThespian è un robot dalle dimensioni umane, progettato per interagire con l’uomo.  Giunto alla sua terza generazione è stato progettato da Engineered Arts, società fondata nel Regno Unito nel 2004 da Will Jackson. Un robot umanoide, spiega la società, “perfetto per comunicare e intrattenere”.

RoboThespian è giunto alla terza generazione, grazie a continui sviluppi che procedono ormai da sei anni ed è stato testato da centri scientifici nazionali, centri turistici, istituzioni accademiche di tutto il mondo. Può essere adattato per rispondere a diversi bisogni.

Un umanoide, un robot antropomorfo venduto con un contenuto base al quale possono essere aggiunti contenuti personalizzati. Ha una interfaccia web che ne controlla i movimenti e suoni.

Quanto costa l’umanoide RoboThespian?

robot-umanoidiIl robot umanoide RoboThespian può essere acquistato sullo store on line di Engineered Arts ad un prezzo compreso, come si legge, fra 39.500 e 55 mila sterline. Ma RoboThespian può essere anche affittato per spettacoli e manifestazioni commerciali.

Questo automa non è dotato di una intelligenza artificiale particolarmente sofisiticata ma il suo comportamento può essere adattato al contesto per cui lo si è comprato o affittato. Engineered Arts può scrivere su richiesta programmi di interazione ad hoc a seconda delle diverse esigenze di utilizzo del robot.  Per scrivere contenuti per RoboThespian invece non è necessario conoscere la programmazione. È sufficiente – assicurano dall’azienda costruttrice – solo digitare ciò che si vuole che il robot dica.

Attualmente la rete distributiva dell’azienda inglese si estende solo a Sud Corea, India, Russia, Cina e ovviamente Regno Unito.

RoboThespian comunque non è un umanoide che cammina. lo fa però un altro androide progettato da parte della stessa società. Si tratta di Byrun, attualmente ancora in via di sperimentazione. Byrun, spiegano da Engineered Arts, è stato progettato proprio perché in molti, vedendo RoboThespian chiedevano se camminasse. L’obiettivo degli ingegneri è quello di renderlo anche capace di compiere dei salti e di correre.

 

Tra i robot per l’intrattenimento che affittare c’è anche Reem. Ne parliamo nell’articolo Reem e Reem C, robot umanoidi (quasi) gemelli

 

Potrebbero inoltre interessarti:  

Robot umanoide: cos’è. come funziona e prezzo

Robotica umanoide: cos’è e a che punto è la ricerca

Robot umanoidi, ecco i prezzi

Robot umanoidi giapponesi, i cloni di Hiroshi Ishiguro

Robot Pepper: prezzo e caratteristiche del robot più amato

Romeo robot, il robot badante che assiste gli anziani

R1 robot domestico e personal robot umanoide italiano

Nao Robot, prezzo e dettagli sul simpatico umanoide

Walk-man, robot umanoide specializzato in emergenze

Atlas robot, l’umanoide di Google

Alpha 2 robot, caratteristiche tecniche dell’umanoide che viene dalla Cina

Sophia robot, l’umanoide che somiglia ad Audrey Hepburn

Robi robot, umanoide fai da te