Robotica per bambini: cos’è e perché sta diventando importante

robotica-per-bambini

La robotica per bambini è un settore in grande espansione. Non include solo i robot giocattolo, anzi. Ne fanno parte veri e propri strumenti di robotica educativa, robot pensati per facilitare lo studio di materie scientifiche e tecnologiche tra i più piccoli o come terapia per curare disturbi cognitivi e dell’apprendimento.

Robotica per bambini, i giocattoli robot

I robot per bambini sono ormai diventati una valida alternativa ai giochi tradizionali. Comprendono due diverse tipologie di robot: i robot giocattolo già assemblati e pronti all’uso e i kit robot da costruire. I più economici si possono acquistare per meno di 5 euro, come Robofish, un pesce robot che nuota in modo realistico grazie a due sensori montati sul dorso.

In generale, sono proprio gli animali robot a riscuotere molto successo tra i bambini. Si può scegliere tra specie diverse, ma tutti con un denominatore comune: intrattenere e divertire.

Il dalmata Zoomer, per esempio, è uno dei cani robot in commercio che salta, abbaia, risponde ai comandi (leggi: Zoomer cane robot: un cucciolo robot per amico). Pleo robot e Zoomer Dino sono invece due dinosauri robot da addestrare e coccolare: esprimono “emozioni”, riconoscono il loro padrone e l’ambiente circostante.

In questo video vediamo in azione proprio Zoomer Dino, il dinosauro robot prodotto da Spin Master.

Robotica per bambini, imparare giocando

I kit robot sono un buon pretesto per avvicinare i più piccoli allo studio della robotica e delle discipline scientifiche. Da questo punto di vista, la robotica educativa offre diverse soluzioni: dalle più semplici e intuitive alle più complesse.

Educational solar bot è un kit robot che consente di realizzare in poche mosse 14 robot alimentati a energia solare e in grado di galleggiare. InsectBot è invece un mini robot da costruire, con due servomotori e un sensore anti ostacolo, ideale per studenti dai 6 ai 10 anni.

Si rivolgono a un target anche più giovane Bee-Bot e Blue Bot, due api robot di 12 centimetri pensati per bambini di scuola materna. Memorizzano fino a 40 movimenti e si programmano usando i comandi installati sul dorso. Come InsectBot, si possono acquistare su Campustore.

—————-

Parliamo di Bee Bot e Blue Bot anche negli articoli:

Bee Bot: con l’ape robot la robotica entra nella scuola primaria

Blue Bot porta la robotica nella scuola dell’infanzia

 

Corsi di robotica per bambini

Sull’utilizzo di kit robot sono incentrati diversi corsi di robotica, promossi da enti e associazioni del settore. Citiamo, tra gli altri, i Robotica camp, corsi estivi in cui si impara come costruire un robot Lego, organizzati nel trevigiano in collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova.

Per i più smaliziati c’è anche la possibilità di cimentarsi in vere e proprie gare robotiche, come la Junior First Lego League, competizione mondiale per bambini dai 6 ai 9 anni basata sull’utilizzo delle piattaforme educative Lego Mindstorms e Lego WeDo.

Robotica per bambini in campo contro l’autismo 

La robotica per bambini ha anche un risvolto terapeutico. Da qualche anno robot umanoidi come Nao robot vengono utilizzati in via sperimentale per la cura dell’autismo. Tra i robot per bambini autistici ci sono anche Buddy e Milo: quest’ultimo, prodotto da RoboKind, è al centro di un progetto di Behaviour Labs, start up siciliana che ha inventato un software per favorire l’interazione bambino-robot (ne parliamo nell’articolo Robot e autismo nei bambini, la sfida di Behaviour Labs).

Su robot e autismo puoi leggere anche Leka, palla robot contro l’autismo.

L’uso dei robot, infine, può dimostrarsi efficace anche a scuola, con alunni affetti da deficit cognitivi e del linguaggio. L’obiettivo è aiutarli a comunicare attraverso percorsi didattici alternativi. A questo mirano, ad esempio, progetti europei come EduRob, promosso dalla Nottingham Trent University, i cui risultati saranno presentati nel 2017 dopo una serie di studi pilota.

 

Potrebbe interessarti anche:

Robot per ragazzi, quanto costano e quali scegliere

Robot giocattolo, prezzi dei modelli in commercio

Robot radiocomandato, prezzo dei modelli in commercio

mBot, il kit robot per piccoli “ingegneri”

Pro Bot, un’auto robot per la robotica educativa

Robot Lego, prezzi dei modelli in commercio

Coding a scuola: con i robot è più divertente. Ecco perché

Robotica creativa, la robotica educativa con un pizzico di fantasia

Robotica, come iniziare in modo semplice e pratico

Tinkering, cos’è e come iniziare