Robot umanoidi: ecco quanto costano

robot-umanoidi

Robot umanoidi: se state pensando di acquistarne uno, in questo articolo vi diamo un’idea di come fare e di quali sono i prezzi. Cominciamo con il robot che più di ogni altro e prima di ogni altro sta entrando tra i più desiderati fra le famiglie. Per il momento però solo di famiglie giapponesi. Nel Paese del Sol Levante, robot Pepper  sta andando a ruba. Softbank ne vende mille al mese.  Prezzo: 1400 euro, più un abbonamento mensile di circa 170 euro per manutenzione e collegamento alla rete. Il lancio di robot Pepper sul mercato è avvenuto nel mese di giugno 2015.

robot-umanoidiI prezzi dei robot umanoidi in vendita  sul sito di Enginereed Arts variano da 9.500 a 55 mila sterline. Engineereed Arts è una società fondata nel Regno Unito, nel 2004, da Will Jackson. Oggi tra i robot umanoidi che produce c’è anche RoboThespian. Prezzo, mentre scriviamo, variabile fra 39.500 e 55 mila sterline.

RoboTesphian è un robot umanoide capace di interagire con gli esseri umani a scopo di intrattenimento. È multilingue ed è già alla sua terza generazione,  grazie ai continui studi che Engineereed Arts porta avanti da più di tre anni.

Perché i robot umanoidi costano tanto?

Ricordate quanto costavano i telefoni cellulari nei primissimi anni della loro diffusione? La robotica umanoide nonostante abbia già alle spalle lunghi anni di sperimentazione è un po’ quello che erano i telefoni portatili in quegli anni. Con un distinguo non di poco. Gli umanoidi sono dispositivi molto sofisticati, ad altissimo contenuto tecnologico. Dai costi dunque oggi inevitabilmente ancorta elevati. Ma i prezzi anche in questo caso sono destinati a scendere sensibilmente nei prossimi anni.

Allo stato attuale gli umanoidi più “intelligenti”, quelli che più ci lasciano a bocca aperta sono in realtà quasi sempre delle piattaforme per la ricerca. Il loro prezzo può anche arrivare a 500 mila euro.

Con gli anni sul mercato arriveranno probabilmente numerosi modelli commerciali e quanto più aumenterà l’offerta e la concorrenza fra case costruttrici più i prezzi scenderanno.

robot-umanoidi-icubDurante una sua apparizione televisiva il fisico italiano Roberto Cingolani, ha rivelato il valore orientativo di iCub il bambino robot, alto poco più di un metro, del peso di 22 chili, sviluppato dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, del quale Cingolani è direttore scientifico. Ebbene il valore stimato di iCub si aggira attorno ai 250 mila euro.  Ma, ha assicurato lo scienziato, i prezzi già dai prossimi anni sono destinati a scendere in maniera decisa e iCub, c’è da giurarci, saprà fare tante cose in più.

Per saperne di più puoi leggere anche l’articolo:  iCub, robot italiano intelligente. Prezzo e dettagli tecnici

robot-r1-prezzoDall’esperienza su iCub è nato R1, un personal robot umanoide pensato per vivere e lavorare fianco a fianco con noi umani, in casa e in strutture sanitarie e case di riposo per anziani. R1 non è ancora in vendita. Si pensa che si potrà acquistare tra la fine del 2017 e gli inizi del 2018. Il suo prezzo all’inizio sarà vicino a quello di una city car. Ma il costo, come spesso avviene per i dispositivi ad alta tecnologia, scenderà gradualmente fino ad avvicinarsi a quello di uno scooter.

Ecco due articoli su questo umanoide italiano: R1 robot, il personal robot umanoide italiano – Robot R1, prezzo e dettagli tecnici – Robot R1, cosa fa l’umanoide italiano

Fra 5-10 anni i robot umanoidi molto probabilmente saranno una simpatica e, si spera, utile presenza nelle nostre abitazioni.

 

robot- umanoidi

Nao Robot

Robot umanoidi, ecco robot Nao

Quando si parla di “simpatica presenza” non si può non ricordare la simpatia di un altro piccolo umanoide: Nao robot il robottino-insegnante alto 58 centimetri, prodotto da Aldebaran Robotics (una delle aziende di robotica più note nel campo della realizzazione di umanoidi, che produce peraltro anche Pepper per Softbank). Attualmente il suo prezzo su Internet si aggira intorno ai 7 mila euro (prezzo rilevato nel mese di gennaio 2016).

In attesa di diventare un robot per uso “domestico” robot Nao viene utilizzato per la robotica educativa, per insegnare la programmazione a studenti di tutte le età, dalla scuola primaria all’Università, di molti Paesi del mondo. Ma anche nelle terapie per i bambini autistici, grazie ad Ask Nao (ne parliamo nell’articolo: Robot per bambini autistici, ecco i modelli disponibili)

 

Robi robot, l’umanoide che si costruisce in casa

Fin qui abbiamo parlato di piattaforme robotiche avanzate sulle quali si continua – da anni – a condurre ricerche che stanno consentendo alla robotica umanoide di continuare a progredire. Vogliamo adesso farvi conoscere però Robi robot, un umanoide che fin dal momento del suo lancio ha attirato l’attenzione di ragazzi e adulti. La sua uscita nelle edicole, dove alcuni anni fa veniva venduto in fascicoli periodici, ha segnato un vero successo. Un successo non scalfito dagli anni. Al punto che la casa editrice continua a venderlo oggi sul suo sito Internet. Il prezzo è di 117 euro per 12 rate mensili, per un totale di  circa 1400 euro. Di questo parliamo nell’articolo: Robi robot, umanoide fai da te.

Due social robot che costano meno di 1000 euro

Concludiamo questa breve carrellata con due robot che costano meno di 1000 euro. Più che di umanoidi si tratta di due social robotBuddy. il robot open source per le famiglie, prodotto dai francesi di Blue Frog Robotics, e Jibo robot

Buddy durante la campagna per il lancio del robot sulla piattaforma di crowdsourcing Indiegogo è stato venduto a partire da 499 dollari. La seconda campagna sulla stessa piattaforma di Jibo si è conclusa invece nel mese di giugno 2015 dopo aver raccolto fondi per 3.7 milioni di dollari.  Il prezzo di questo robot social è di 749 dollari.

A proposito di robot umanoidi potrebbe anche interessarti:

Robot umanoide: cos’è, come funziona e prezzo

Robot umanoidi, guida a tutti i modelli

Robot umanoidi in vendita, prezzo e caratteristiche

Robot umanoidi in kit, prezzi dei modelli disponibili

Robot umanoidi giapponesi: i cloni di Hiroshi Ishiguro

Umanoide, significato del termine e un po’ di storia

Robot, significato e origine del termine