Robot umanoidi, guida a tutti i modelli

robot-umanoidi-modelli-robina_

Robot umanoidi, ecco una guida ai modelli. In questo post passiamo in rassegna alcuni degli umanoidi realizzati nel mondo, dalle piattaforme più sofisticate a quello pensate per il mercato di consumo, con i link agli articoli di approfondimento. Questo post è in continuo aggiornamento. Inseriscilo fra i tuoi preferiti e se sei interessato alla robotica umanoide vieni a trovarci ancora per conoscere le novità.

 

Robot umanoidi – Modelli. Asimo tira i calci di rigore

robot-umanoidi-modelli-asimoAsimo è uno degli umanoidi più noti al mondo, una piattaforma robotica evoluta, frutto del genio degli ingegneri di Honda Robotics. È alto 130 centimetri per 50 chili di peso, i suoi movimenti sono molto fluidi e sono molto simili a quelli degli esseri umani.

Asimo robot umanoide che corre e batte i calci di rigore

Il robot più intelligente del mondo: Asimo

Robot Honda, Asimo e i suoi fratelli

Robot giapponesi: da Goldrake ad Asimo

——————-

alpha_2-robot

 

Alpha 2 è stato realizzato dall’azienda cinese Ubtech Robotics. È un robot da compagnia, alto 43 centimetri per 2,2 chili di peso con 20 gradi di libertà ed è stato pensato per le famiglie.

Alpha 2, robot umanoide che vuole conquistare le famiglie

Alpha 2 robot, caratteristiche tecniche dell’umanoide che viene dalla Cina

——————-

 

 

Atlas è considerato uno dei robot umanoidi più avanzati del mondo. Realizzato da Boston Dynamics una delle aziende di robotica più note, controllata da Google, è alto 188 centimetri e pesa 150 chili.

Atlas robot, l’umanoide di Google

 

Robot umanoidi – Modelli.  iCub, il robot bambino, e R1 robot

robot-umanoidi-modelli-icubiCub è la piattaforma robotica più diffusa al mondo. È presente in una trentina di centri di ricerca di Paesi di tutto il mondo, compreso il Giappone. Ha le sembianze di un bambino di quattro anni, è alto 104 centimetri e pesa 22 chili. iCub si muove grazie a 53 motori e impara dall’esperienza. È stato sviluppato dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova nell’ambito del progetto europeo RobotCub.

 

iCub, il robot bambino sta crescendo

iCub, robot italiano intelligente. Prezzo e dettagli tecnici

 

robot-umanoidi-guida-modelliDall’esperienza su iCub è nato R1, personal robot umanoide che gli scienziati dell’Istituto Italiano di Tecnologia vogliono portare nelle abitazioni di tutti noi. La sfida è stata quella di realizzare un robot sofisticato che possa essere acquistato da tutti a un prezzo relativamente basso. R1 è capace di assisterci in tutta una serie di  compiti in casa, ma è stato pensato anche per lavorare in case di riposo per anziani, ospedali, case famiglie. È alto 1 metro e 25 centimetri e si allunga fino a 1 metro e 45, pesa 50 chili, è fatto in plastica, fibra di carbonio e metallo.

R1 robot, il personal robot umanoide italiano

Robot R1, prezzo e dettagli tecnici

Robot R1, cosa fa l’umanoide italiano

——————-

Geminoid F è un umanoide giapponese dalle sembianze femminili che ha recitato in piece teatrali, anche in Italia. È stato realizzato nei laboratori dello scienziato giapponese Iroshi Ishiguro.

Robot umanoidi giapponesi: i cloni di Hiroshi Ishiguro

Geminoid robot: quando la robotica imita l’uomo

——————-

robot-umanoidi-modelli-humanoid

 

 

Humanoid è un robot della Toyota, e come Robina (di cui parliamo più avanti) è un “partner robot”, un umanoide da compagnia che in futuro potrebbe entrare nelle nostre famiglie con il compito di darci una mano nelle faccende quotidiane o per assistere gli anziani.

Humanoid robot, il family robot Toyota

 

 

——————-

 

Inmoov è un robot umanoide interamente open source i cui pezzi si possono stampare con una stampante 3D. Lo ha progettato lo scultore Gael Langevin, appassionato di robotica e tecnologie.

InMoov, costruire un robot in casa

Robot umanoidi – Modelli – Motobot guida una moto da corsa

robot-umanoidi-modelli-motobot

 

Motobot è il robot che guida la moto, progettato e realizzato da Yamaha, un umanoide che guida una moto da corsa su pista, in autonomia.

Motobot, il robot che guida la moto a 200 all’ora

——————-

 

 

Nao è un umanoide dell’azienda francese Aldebaran Robotics, adottato in molte scuole del mondo per la robotica educativa. Alto 58 centimetri, può essere utilizzato come robot per bambini autistici grazie al software Ask Nao, acronimo di Autism Solution for Kids. L’obiettivo è quello di farne anche un social robot.

Nao robot, prezzo e dettagli sul simpatico umanoide

Nao robot, il prof che insegna l’informatica

Nao, tutte le informazioni che stai cercando su questo robot umanoide

Robot Nao, come funziona – Dettagli tecnici

——————-

robot-umanoidi-modelli-pepperPepper è stato realizzato da Aldebaran Robotics per Softbank, che da giugno 2015 ne ha già venduto migliaia di esemplari in Giappone. È un robot domestico alto 120 centimetri pesa 28 chili.

Pepper, tutte le informazioni che stavi cercando su questo robot umanoide

Pepper robot, un robot per amico

Robot Pepper: prezzo e caratteristiche del robot più amato

Pepper robot commesso di negozio

——————-

Poppy è un robot umanoide interamente open source pensato per la robotica educativa. È un robot stampato in 3D nato da un progetto europeo. È alto 85 centimetri e pesa 3 chili e mezzo.

Poppy robot, umanoide per conoscere meglio come siamo fatti

 

 

Robot umanoidi – Modelli – Il successo di Robi in Italia

robot-umanoidi-modelli-robi

Robi Robot è un umanoide in kit, relativamente semplice da montare, ideato dall’ingegnere giapponese Tomotaka Takahashi, destinato ad appassionati e famiglie. In Italia è commercializzato da De Agostini ed è stato venduto in numerosi esemplari. È alto 34  centimetri, pesa un chilo e si muove grazie a venti servomotori.

Robi robot, umanoide fai da te

 

 

——————-

robot-umanoidi-modelli-robinaRobina (che possiamo vedere a fianco e nella foto di apertura di questo post) è un “partner robot”, così Toyota chiama i suoi robot domestici, pensati per aiutare in famiglia. Questo robot umanoide è stato progettato per diventare un robot per anziani, capace di assolvere una serie di compiti in autonomia.

Case automobilistiche giapponesi e robot, tanti i progetti in cantiere

 

 

——————-

Robothespian è stato ideato dalla società britannica Engineered Arts. Ha dimensioni umane e viene definito dalla stessa azienda robot “perfetto per comunicare e intrattenere”.

RoboThespian, l’umanoide che si può prendere in affitto

——————-

robot-umanoidi-modelli-romeo

 

Romeo è una piattaforma robotica avanzata europea in fase di sperimentazione. Romeo potrebbe diventare in futuro un robot domestico capace di fare fronte alle necessità degli anziani. È alto 146 centimetri e pesa 36 chili.

Romeo robot, il robot badante che assiste gli anziani

 

 

——————-

Surena è una piattaforma di robotica umanoide iraniana. Alto quasi due metri pesa 98 chili.

Surena: anche l’Iran ha il suo robot umanoide intelligente

——————-

Walk man è un umanoide italiano pensato per essere utilizzato in condizioni di emergenza e di pericolo per l’uomo. Alto 185 centimetri, pesa 118 chili. Può camminare su fondi dissestati e strisciare sui detriti.

Walk-man, robot umanoide specializzato in emergenze

——————-

robot-umanoidi-modelli

 

Zeno è un social robot realizzato dall’azienda americana Robokind. Alto 56 centimetri è noto anche con il nome Milo e può essere utilizzato nelle terapie per i bambini autistici e per la robotica educativa.

Zeno robot, il social robot per curare l’autismo

 

 

——————-

robot-umanoidi-modelli

IURO è il robot umanoide “figlio” di un progetto europeo che si muove su ruote e impara a orientarsi in città chiedendo informazioni. Il suo nome è l’acronimo di Interactive Urban Robot.

È alto un metro e 69 e pesa 200 chili. Per il momento è una piattaforma di studio realizzata da uno spin off dell’Università Tecnica di Monaco, in collaborazione con l’Eth di Zurigo, l’Università di Salisburgo e l’Istituto Reale di Tecnologia di Stoccolma.

IURO robot, l’umanoide che si orienta da solo in città

——————-

sophia-robotTra i robot di Hanson Robotics, nota azienda di robotica statunitense, grande interesse ha suscitato Sophia, robot umanoide dall’apetto femminile, quasi indistinguibile da un essere un umano. Sophia è stato sviluppato in collaborazione con lo scienziato giapponese Hiroshi Ishiguro, considerato uno dei luminari della robotica umanoide. Ne parliamo nell’articolo: Sophia robot: il robot umanoide che somiglia a Audrey Hepburn

 

 

——————-

robot-umanoidi-modelli-reem

Pal Robotics è un’azienda spagnola di robotica che progetta e produce robot di servizio e robot umanoidi. Tra i modelli disponibili che possono essere già affittati o comprati ci sono anche Reem e Reem C, robot umanoidi (quasi) gemelli. Il primo è stato pensato come robot per l’intrattenimento. Il secondo è una piattaforma evoluta sulla quale si continuano a fare test e ricerche e sulla quale vengono apportati continui miglioramenti.

 

 

Sull’argomento ti consigliamo di leggere anche: 

Robot umanoidi in vendita, prezzo e caratteristiche

Robot umanoidi: ecco quanto costano

Robot umanoidi in kit, prezzi dei modelli disponibili

Robot in Italia, ecco perché siamo all’avanguardia

Umanoide, significato del termine e un po’ di storia