Robot Honda: Asimo e i suoi “fratelli”

robot-honda-asimo

Robot Honda: Asimo, ma non solo, per la divisione Robotics della casa automobilistica giapponese che ha progettato il robot umanoide più avanzato al mondo. Honda ha in cantiere altri progetti di tutto rispetto. Ve li raccontiamo.

Robot Honda: partiamo da Asimo

robot-honda-asimo_Asimo è considerato oggi il robot umanoide più avanzato al mondo. È il risultato di decenni di ricerca robotica, che ha visto e continua a vedere impegnati gli ingegneri della Honda in una missione per certi versi “umanitaria”: migliorare la qualità della vita delle persone. Con i suoi 130 centimetri di altezza e i suoi movimenti fluidi, Asimo può correre fino a 9 km/h, camminare su pendii irregolari, salire le scale e persino saltare su una gamba sola. Interagisce con gli uomini rispondendo a semplici comandi vocali e riconosce volti e voci di un gruppo selezionato di persone, anche se parlano contemporaneamente. Grazie a sensori visivi è in grado di mappare l’ambiente circostante ed evitare ostacoli in movimento. Questo robot Honda sa svitare il tappo di una bottiglia, versare liquidi in un bicchiere di carta e, addirittura, esprimersi nella lingua dei segni (giapponese e americana). Costruito in lega di magnesio, ricoperta di resina plastica, pesa soltanto 50 kg. In futuro – assicurano gli ingegneri del colosso automobilistico giapponese – Asimo sarà in grado di svolgere un’incredibile varietà di mansioni, anche tra le più pericolose come spegnere un incendio o pulire fuoriuscite di sostanze tossiche.

Robot Honda: il futuro della bicicletta si chiama Uni-Cub

Assicura una fusione perfetta tra pilota e veicolo: si chiama U3-X ed è un un dispositivo mono ruota dal design accattivante che promette di mandare definitivamente in pensione la bicicletta. Un nuovo mezzo di trasporto urbano e domestico che consente di muoversi spostando il peso del corpo nella direzione in cui si desidera andare. Grazie agli stessi sensori di inclinazione montati su Asimo, il passeggero – seduto su un sedile estraibile – può camminare in avanti, indietro e sui lati senza rischiare di cadere. Naturale evoluzione di U3-X, Uni-Cub ha le stesse caratteristiche del suo predecessore (datato 2009), con una ruota in più che gli permette di girare più facilmente, anche sul posto. Uni-Cub offre una corretta postura al passeggero grazie anche al sedile regolabile. Ancora più piccolo e leggero il modello Uni-Cub ß.

robot-honda-asimoRobot Honda: Walking Assist

Sconfina nel campo dell’assistenza sanitaria un’altra “creatura” degli ingegneri robotici Honda derivato dalla ricerca pluridecennale su Asimo: il Walking Assist Device, un esoscheletro da 2,7 kg che aiuta nella rieducazione motoria. Si applica intorno alla vita e alle gambe e consente alle persone con deficit muscolari di camminare. Dopo essere stato testato con successo in una cinquantina di ospedali giapponesi, adesso potrà essere acquistato, solo sul mercato nipponico, al prezzo di 45 mila yen al mese (circa 330 euro) per 36 mesi, comprese le spese di manutenzione.

 

 

Potrebbe anche interessarti:

Il robot più intelligente del mondo: Asimo

Esoscheletro, prezzo dei modelli in commercio