Ingegneria robotica in Italia, dove si può studiare

ingegneria-robotica-in-italia

Dove studiare Ingegneria robotica in Italia: se avete deciso di fare dei robot il vostro futuro professionale vi proponiamo una breve guida – senza nessuna pretesa di esaustività – ad alcune facoltà che nel nostro Paese ospitano questo corso di laurea.

Ingegneria robotica in Italia: cos’è e quali sono gli sbocchi professionali

Studiare ingegneria robotica in Italia consente di acquisire conoscenze scientifiche e tecnologiche sull’automazione, la robotica industriale e la robotica mobile.  I futuri ingegneri acquisiscono la capacità di capire quali sono i principi di funzionamento dei sistemi robotici e per l’automazione, e di definirne le specifiche di progetto nei diversi contesti in cui trovano applicazione.

Gli sbocchi professionali prevedono la possibilità di intraprendere carriere presso aziende private o pubbliche amministrazioni o la libera professione.

Ingegneria robotica in Italia, dove si può studiare

Ingegneria robotica in Italia si può studiare per esempio presso l’Università di Pisa, dove si tiene un corso di laurea magistrale in Ingegneria robotica e dell’automazione. Previsti una serie di esami obbligatori e altri a scelta con la possibilità per chi vorrà di potere eventualmente optare per il percorso di “eccellenza” che prevede diciotto crediti formativi aggiuntivi. Maggiori informazioni sui requisiti per potere accedere a questo corso si trovano nel sito dell’Università.

Interessante la proposta dell’Università di Genova: studiare ingegneria robotica in Italia ma in una dimensione internazionale. Nel capoluogo ligure è stato recentemente istituito il corso di laurea magistrale in “Robotics Engineering” per fornire ai futuri laureati una solida preparazione nel campo della robotica.

ingegneria-robotica-in-italiaA Roma, la Sapienza organizza il corso di laurea in Intelligenza artificiale e robotica, mentre al Politecnico di Milano ci può iscrivere a Ingegneria dell’automazione. Tra gli sbocchi professionali anche in quest’ultimo caso, c’è anche il lavoro nelle industrie che producono robot, macchine automatiche, sistemi meccatronici.

A Padova ci si può iscrivere al corso di laurea magistrale in Ingegneria dell’automazione o a Ingegneria meccatronica,

Un corso di laurea magistrale in Mechatronic Engineering è stato attivato anche al Politecnico di Torino. L’Ingegnere meccatronico è una figura professionale relativamente recente, caratterizzata da una spiccata trasversalità e dalla capacità di integrare competenze diverse che vanno dalla meccanica all’elettronica, ai controlli automatici e all’informatica.

A Palermo si studia Ingegneria Cibernetica

Un discorso a parte va fatto per l’Università di Palermo, dove è stato attivato da poco un corso di laurea in ingegneria cibernetica (leggi anche l’articolo: Ingegneria cibernetica, imparare a progettare e costruire robot e droni) che fa capo al Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici. È possibile optare per l’indirizzo “Sistemi e Tecnologie dell’Informazione”, per chi ama l’Internet of Things, le tecnologie che stanno dietro agli oggetti “intelligenti” sempre connessi alla rete; o in alternativa si può scegliere Meccatronica.

 

Gli sbocchi degli studi di robotica? Ecco un post su alcune delle aziende di robotica sparse nel mondo:

Aziende di robotica

 

Potrebbe anche interessarti:

Intelligenza artificiale e robotica, dove studiarle in Italia e all’estero

Ingegneria biomedica, cos’è e dove si studia in Italia

Scienze cognitive e processi decisionali, dove si studiano in Italia

Master in robotica, dove si possono frequentare in Italia e all’estero

Ingegneria tissutale in Italia e all’estero. Dove studiarla

Ingegneria tissutale, cos’è e perché ci allungherà la vita

Ingegneria meccatronica in Italia, cos’è e dove studiarla

Ingegneria dell’automazione in Italia, cos’è e dove studiarla

Ingegneria Elettronica per l’Internet of Things, dove si studia in Italia

Università e robotica: i corsi per lavorare con i robot

Lavoro del futuro. Ecco come sarà

Robot in Italia, ecco perché siamo all’avanguardia

Biorobotica, la chiave per il progresso è nella natura

 

E poi a proposito di formazione a tutte le età:

Scuola di robotica: il futuro ora si impara sui banchi

Corsi di robotica: ecco chi li organizza in Italia

Robotica educativa, come costruire un robot a scuola

Robotica creativa, la robotica educativa con un pizzico di fantasia